Palio 2007

pubblicato in: Palio | 0

Un conciso e completo resoconto della festa dell’uva? Eccolo! Il Sabato del GPS è trascorso all’insegna del lavoro, perciò dalle otto all’una non abbiamo fatto altro che servire Formaggio, Sopressa, Pan Biscotto, Soave e Recioto alla miriade di persone accorse in Piazza… ecco la nostra festa! Dopo aver smontato e caricato tutte le nostre cianfrusaglie eravamo provati a tal punto da decidere unanimemente di spargere tutti i rifiuti per via Dante allo scopo di non sovraccaricare eccessivamente il Carretto e di ostacolare gli avversari nel Palio del giorno seguente (le foto in cui stiamo pulendo sono immagini di pura fantasia) Finalmente verso le quattro siamo arrivati in sede a Sarmazza e seppur sfiniti dal duro lavoro, eravamo talmente raggianti per il bel gruzzoletto racimolato che decidemmo di fare quattro conti. Paga uno, paga l’altro, metti da parte per Tizio e per Caio, alla fine della fiera ci ritrovammo con in mano due bigliettoni da 5 Euri… a tal punto ci guardammo a lungo… nessuno osava parlare, ma una leggera tensione aleggiava nell’aria: …ne sarà valsa la pena? Ma certo che ne è valsa la pena perché: A SARMAZZA L’É TUTTO A MACCA !!! Un ringraziamento lo dobbiamo fare alla Pro Loco per l’opportunità offertaci,in fondo ci si diverte anche lavorando! I nostri complimenti vanno inoltre alla Contrada Rubian, unico gruppo a rispettare le regole spegnendo la musica alle 21.30 ed evacuando la Piazza con pulizia ed ordine entro le 21.45… ci promettiamo fin da subito di seguire questo modello contando di migliorare anno per anno con l’obiettivo di puntare decisi al record delle ore 21 per il 2067! La domenica mattina, dopo poche ore di sonno, ci siamo ritrovati (i soliti sinque gati) per completare l’allestimento del carro per la sfilata… abbiamo finito alle 16 quando tutti erano già in Piazza! La sfilata è scivolata via senza intoppi, dopo di che si è svolto il consueto Palio delle Contrade stravinto meritatamente da Drio Piazza davanti a Rubian e Sero… Sarmazza si è dovuta accontentare di un avvilente quarto posto… ci rifaremo! Concludiamo con i più sentiti ringraziamenti ai nostri Sponsor Bissolo Casa, Caseificio La Casara, al nostro amico Jimbo per la sempre impeccabile Busa del Durlo ed al carismatico Uncinelli, con noi ormai da anni, senza i quali non avremmo guadagnato nemmeno le due foglie da cinque sopra menzionate e vi diamo appuntamento al 14 Settembre 2008!!!

PAGELLE PALIO

Voto 10 al Sero che nel complesso della manifestazione mostra un gruppo davvero affiatato con un’organizzazione praticamente perfetta, ci riferiamo in particolar modo alla serata di sabato ed al bel terzo posto nel Palio.
Voto 9 a Drio Piazza che vincendo il Palio dimostra quanto sia salutare il vino di Monteforte… se assunto in quantità industriali ovviamente!
Voto 8 al Gazebo di Sarmazza valso i complimenti di tutti i presenti… la classe non è acqua!
Voto 7 alla Pro Loco di Monteforte che dopo aver promosso lo slogan “chi beve non guida,chi guida non beve” e aver venduto alla gente per 2 Euro una quantità illimitata di vino lascia la piazza da sistemare alle Contrade e recupera i caduti.
Voto 6 a L’Arena che con un vero scoop annuncia il forfait di Brognoligo al Palio, la contrada insorge ma poi si perdono le traccie… complimenti alla giornalista!
Voto 5 ai bambini di Monteforte che ci rubano i palloncini solo dopo essere stati da noi gonfiati… della serie “Laora ti Musso che te si abituà!”
Voto 4 ai nostri fotografi che dopo la foto numero 1284 a taiadele e mescole si sono accorti di trovarsi alla Festa dell’Uva… meglio tardi che mai!
Voto 3 Alla digitale del Gabri che sembra non digerire il miglior Recioto del Palio “La Busa del Durlo”… dopo il primo bicchiere è già ko!
Voto 2 a Claudio Bogoni che lascia Sarmazza per Rubian sicuro di centrare la vittoria nel Palio… risultato: dopo 246 anni Rubian si deve accontentare del secondo posto… ognuno ha ciò che si merita!
Voto 1 ai biglietti da visita di Sarmazza, qualche visita al sito l’hanno portata è vero ma il voto è dovuto soprattutto al prezzo… UNO sproposito per l’appunto!
Voto 0 alle Caramelle del Sero sponsorizzate da Henkel, il famoso marchio tedesco distributore di Pritt la colla più diffusa in cartoleria… nessuno è perfetto!

Lascia una risposta